INTELLIGENTE E SENSIBILE

INTELLIGENTE E SENSIBILE

Pubblicato: 01.03.2022

In qualità di fornitore digitale di servizi per gli edifici della Svizzera Honegger è impegnato a fondo nell’innovazione. Un esempio è il robot per la pulizia Marvin. Marvin affianca i collaboratori Honegger, nel campus Zentrum dell’ETH di Zurigo, e ha superato con successo il suo periodo di prova.

Due anni fa il robot per la pulizia Marvin ha iniziato il suo lavoro per Honegger con lo scopo di essere testato in modo intensivo. Due prototipi sono stati testati approfonditamente presso la Kantonschule di Wettingen (SA) e il campus Zentrum dell’ETH di Zurigo e da allora sono stati ottimizzati e migliorati in stretta collaborazione con Sevensense Robotics SA e Wetrok, un’azienda di Zurigo specializzata in soluzioni tecnologiche per la pulizia.
 

Importanti passi avanti
Nel frattempo i due prototipi sono stati sostituiti da due modelli della prima produzione in serie e oggi vengono impiegati come assistenti a tempo pieno dei collaboratori specializzati. I due robot Marvin svolgono compiti ripetitivi che prima venivano eseguiti con una macchina lavasciuga azionata manualmente.

Rispetto alla fase di test Marvin ha imparato altre cose nuove e adesso è sempre più accorto e preciso quando si sposta. «Rispetto ai prototipi sono state apportate diverse modifiche», spiega Christoph Müller, tecnico applicativo e acquisitore tecnico presso Honegger.

«Ad esempio, è stata sviluppata una nuova costruzione ottimizzato per Marvin. Inoltre, ci sono stati continui aggiornamenti tecnici, per cui i sensori e le telecamere reagiscono oggi in modo ancora più sensibile».

Inoltre è stata apportata una miglioria significativa al coperchio delle spazzole della macchina: «Nei prototipi il coperchio era fissato al corpo del robot e non poteva essere utilizzato automaticamente su un pavimento morbido. Oggi il coperchio delle spazzole reagisce in modo autonomo: si alza e si abbassa in base alle caratteristiche del pavimento e adegua automaticamente la pressione delle spazzole per la pulizia.»
 

Agevola, non sostituisce
Il robot autonomo per la pulizia è ben accetto nei team Honegger coinvolti. «È affascinante lavorare con una macchina innovativa come Marvin», aggiunge Gerardo Schegg, che in quanto direttore del reparto Facility Services presso Honegger a Zurigo è continuamente in contatto con Marvin.

«Quando Marvin fa il suo giro all’ETH, riceve molte attenzioni: la gente resta a guardare, si meraviglia e fa foto e video. Anche tra i collaboratori Honegger, Marvin è molto apprezzato e riconosciuto come aiutante competente.»

G. Schegg_FM_Abteilungsleiter_Honegger.jpg

Gerardo Schegg, direttore del reparto Facility Services, in conversazione con Marvin

Una cosa però è chiara, aggiunge Schegg: «Nonostante l’efficienza e i risparmi ottenibili, Marvin non sostituisce nessun posto di lavoro. Marvin accompagna i nostri addetti alle pulizie nel loro lavoro quotidiano e li affianca in qualità di assistente autonomo.» Inoltre supporta in modo determinante Honegger nella sua qualità di fornitore di servizi digitali per gli edifici della Svizzera ad intraprendere la strada verso un futuro innovativo.
 

I vantaggi di Marvin in breve:

  • Elevata efficienza e riduzione dei costi
  • Elevata qualità e trasparenza costanti (Reporting)
  • Rispetto delle risorse ambientali
  • Continuo miglioramento del processo tramite analisi dei dettagli
  • Elevata sicurezza di pianificazione (compensa eventuali carenze di personale)
  • Suddivisione ottimale del lavoro uomo/macchina
  • Nuovi ambiti operativi per i collaboratori (JobEnrichment)
  • Indipendenza dallo sviluppo demografico (carenza di personale specializzato)
     
chiudere